Loading...

Certificazione energetica

Certificazione energetica

Mi interessa

Sei interessato al servizio "Certificazione energetica"? Compila il seguente formulario e sarai contattato da un nostro consulente. I campi indicati con un asterisco (*) sono obbligatori.

A chi è rivolto

Soggetti pubblici o privati, amministratori di condominio che vogliano accedere agli incentivi ed alle agevolazioni di qualsiasi natura sia come sgravi fiscali o contributi a carico di fondi pubblici, finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche dell'unità immobiliare, dell'edificio o degli impianti. Soggetti pubblici o privati nel caso di trasferimento a titolo oneroso dell'intero immobile. Soggetti pubblici o privati nel caso di progettazione e realizzazione di edifici di nuova costruzione o nel caso di ristrutturazione integrale degli elementi edilizi costituenti l'involucro di edifici esistenti o demolizione e ricostruzione in manutenzione straordinaria di edifici esistenti di superficie utile superiore a 1.000 metri quadrati.

Riferimenti legislativi

Art. 28 Legge 10/1991 - D.Lgs. 192/2005 e successive modifiche - D.Lgs. 311/06 - Art. 35 Legge 133/2008 - DGR VIII 5773 Regione Lombardia

Sanzioni

Il costruttore che non consegna al proprietario, contestualmente all'immobile, l'originale della certificazione energetica è punibile con la sanzione amministrativa non inferiore a € 5.000 e non superiore a € 30.000.

Modalita d'erogazione

Sopralluogo di raccolta dati:
Verifica documentale, visita degli edifici e/o unità immobiliari, rilievo e restituzione grafica degli immobili.

Redazione del documento:
Calcolo del consumo energetico dell'immobile secondo le normative vigenti ed elaborazione dell' Attestato di Certificazione Energetica.

Consegna della documentazione redatta:
Consegna della documentazione elaborata in formato A4 rilegato e dell'Attestato di Certificazione Energetica.

Note al servizio

Le planimetrie, a meno di richiesta specifica da parte del Cliente, sono fornite in formato A3/A4 in bianco e nero.

Scadenza servizio

L'attestato di certificazione energetica ha una validità temporale massima di dieci anni a partire dal suo rilascio, ed è aggiornato ad ogni intervento di ristrutturazione che modifica la prestazione energetica dell'edificio o dell'impianto.