Loading...

Assistenza tecnica per adeguamento al progetto antincendio

Assistenza tecnica per adeguamento al progetto antincendio

Mi interessa

Sei interessato al servizio "Assistenza tecnica per adeguamento al progetto antincendio"? Compila il seguente formulario e sarai contattato da un nostro consulente. I campi indicati con un asterisco (*) sono obbligatori.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto alle attività che ricadono nell’elenco di cui all’allegato 1 del D.P.R. 151/2011, di qualsiasi categoria (A, B, C).

Riferimenti legislativi

Art. 3 D.P.R. 151/2011; C.M.I. prot. n. 4865 del 05/10/11, Circolare M.I. prot. n. 13061 del 06/10/11, Circolare M.I. prot. n. 13722 del 21/10/11

Sanzioni

Ai sensi del D. Lgs n. 139/2006, chiunque, in qualità di titolare di una delle attività ricadenti nell’elenco del DPR 151/2011, ometta di richiedere il controllo VVF di prevenzione incendi è punito con l'arresto sino ad un anno o con l'ammenda da € 258 a € 2.582. Inoltre, il prefetto può disporre la sospensione dell'attività.

Modalita d'erogazione

Sopralluogo in azienda; Rilievo delle eventuali “non conformità” di prevenzione incendi, rispetto al progetto approvato (cat. B e C) o alla regola tecnica di riferimento (cat. A); redazione di relazioni tecniche e capitolati di adeguamento; assistenza in loco in fase di adeguamento.

Note al servizio

Per grandi interventi o attività complesse, se richiesto, può essere assunto l’incarico di Direzione Lavori.

Scadenza servizio

Tutte le attività di cui all’allegato 1 del DPR 151/2011 hanno l’obbligo, se non ancora autorizzate, di richiedere il controllo di prevenzione incendi.