Loading...

“SICURI AL LAVORO”

A seguito dell'emergenza sanitaria, il premio giornalistico “ Sicuri al lavoro” è stato sospeso e rinviato a data da destinarsi; scusandoci per ogni possibile disagio non dovuto alla nostra volontà, sarà premura di SILAQ informare e aggiornare i giornalisti iscritti attraverso i nostri canali di comunicazione.

Al via la prima edizione del premio giornalistico indetto da Silaq

Silaq, società attiva da oltre trent’anni nella consulenza e nella formazione sulla sicurezza in ambiente di lavoro, indice la prima edizione del premio giornalistico “Sicuri al lavoro”.

L’obiettivo del premio è sensibilizzare i giornalisti ad approfondire questo importante tema sotto tutti gli aspetti, da quelli economici e normativi fino all’organizzazione del lavoro e ai risvolti sociali per favorire un’informazione corretta e completa, che vada oltre il fatto di cronaca.

Sono ammessi i servizi giornalistici pubblicati sulla stampa cartacea e web o trasmessi via radio e tv tra il 1° settembre 2019 e il 28 febbraio 2020 e pervenuti entro l’8 marzo 2020 tramite il formulario presente in questa pagina.

Il vincitore (o i vincitori in caso di un lavoro collettivo) riceverà un premio tecnologico del controvalore di duemila euro (€ 2.000).

La giuria si riserva inoltre la facoltà di assegnare delle menzioni speciali anche ad altri lavori particolarmente significativi.

Eco della stampa

Partner strategico dell'iniziativa è L'Eco della Stampa, leader italiano e tra i più importanti operatori europei nel settore del Media Monitoring.

Per inviare il suo servizio, le richiediamo di compilare il formulario sottostante. Il mancato o l’errato conferimento dei dati ritenuti obbligatori, contrassegnati con l’asterisco (*), comporta l’impossibilità di poter procedere con la valutazione del suo servizio. La invitiamo a prendere visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679.

Dati personali

Dati servizio

Allega servizio *

Ho preso visione dell'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati.