Loading...
Data di pubblicazione: 5 Marzo 2020

La formazione non va in quarantena

Anna Della Morte
Responsabile Formazione Gruppo Silaq

La formazione è l’elemento fondamentale della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, al fine di prevenire e ridurre gli infortuni e le malattie professionali.

La legge è molto chiara in merito (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) e prevede che ogni lavoratore venga adeguatamente istruito sulla sicurezza, sanzionando, anche severamente, in caso di inadempienze.

In questo periodo di emergenza sanitaria dovuta al coronavirus non è pensabile che la formazione sulla sicurezza si interrompa, anzi, a maggior ragione deve essere erogata in modo continuativo.

Il gruppo SILAQ ha organizzato un servizio in modalità videoconferenza in collaborazione con CRSLaghi* per continuare ad erogare la formazione obbligatoria e nel contempo ottemperare alle misure straordinarie per contrastare l’epidemia (sospensione delle attività di formazione che prevedano “aggregazione o assembramento”).

Attraverso un sistema online di videoconferenza viene ricreata una vera e propria aula virtuale, che consente di frequentare a distanza i corsi organizzati dal gruppo Silaq direttamente dal luogo di lavoro o in smart working, semplicemente servendosi di un collegamento internet.

La videoconferenza in tempo reale e in modo sincrono permette la condivisione di immagini e audio dai rispettivi luoghi in cui docente e discenti sono presenti, consentendo l’interazione online tra i partecipanti, al pari di una esposizione di tipo frontale.

I corsi svolti in videoconferenza risultano conformi alle prescrizioni della vigente legislazione in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro e gli attestati hanno la stessa validità di quelli rilasciati per i corsi svolti in aula.

Di seguito un elenco indicativo dell’offerta formativa:

  • RSPP Datore di lavoro
  • Preposti
  • Lavoratori
  • Addetti Antincendio basso rischio
  • RLS - Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci

*Il Centro Ricerche CRSLaghi, in qualità di spin-off della Scuola Superiore Carolina Albasio di Castellanza, iscritto allo schedario Anagrafe Nazionale delle Ricerche del MIUR e Centro di Trasferimento Tecnologico 4.0. (certificato da Unioncamere secondo il decreto direttoriale MISE del 22/12/17), può avvalersi della piattaforma di eccellenza di Microsoft Education.

Torna alla lista degli articoli