Loading...

Audit ambientale

Audit ambientale

Mi interessa

Sei interessato al servizio "Audit ambientale"? Compila il seguente formulario e sarai contattato da un nostro consulente. I campi indicati con un asterisco (*) sono obbligatori.

Ho preso visione dell'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati.

A chi è rivolto

Inizio attività o controllo dello stato autorizzativo. Tutte le attività produttive che originino emissioni in atmosfera, scarichi idrici, rifiuti.

Riferimenti legislativi

D.Lgs. 152/06 e s.m.i.

Sanzioni

- Chi inizia a installare o esercisce un impianto e chi esercita un'attività in assenza della prescritta autorizzazione ovvero continua l'esercizio dell'impianto o dell'attività con l'autorizzazione scaduta, decaduta, sospesa, revocata o dopo l'ordine di chiusura dell'impianto o di cessazione dell'attività, è punito con la pena dell'arresto da 2 mesi a 2 anni o dell'ammenda da € 258 a €1.032.
- Chi sottopone un impianto a una modifica sostanziale senza l'autorizzazione prevista è punito con la pena dell'arresto fino a 6 mesi o dell'ammenda fino a €1.032.
- Chi sottopone un impianto a una modifica non sostanziale senza effettuare la comunicazione prevista è punito con la pena dell'ammenda fino a €1.000; - la mancata iscrizione all'Albo Gestori Ambientali per trasporto dei propri rifiuti (come parte di attività di gestione dei rifiuti non autorizzata ) comporta l’arresto da 3 mesi a 2 anni o ammenda da €2.600 a €26.000.

Modalita d'erogazione

Sopralluogo/sopralluoghi di raccolta dati (verifica documentale e visita degli stabilimenti); Relazione tecnica sullo stato di fatto e adempimenti da eseguire.

Scadenza servizio

Questo servizio non ha scadenza prestabilita.

Catalogo servizi